Skip to content Skip to footer

ANDREA TUTTOILMOND’O
Da sempre mantiene fede a ciò che disse di lui la sua maestra di scuola: “Il ragazzo è intelligente ma non si applica”. E quando lo fa, lo fa soprattutto in minchiate. Ma sempre con intelligenza. Come Bennato, vorrebbe trovare “una maniera per dire sempre quello che gli va”, e la satira lo aiuta parecchio in questa impresa. Sogna di ritrovarsi tra vent’anni alle porte dell’universo, su una vecchia bicicletta da corsa con gli occhiali da sole il cuore nella borsa.

FRANCO CASCI’O
Scrive di satira da quando ancora non sapeva nemmeno scrivere. Con la satira è diventato bravo, ma non ha ancora imparato a scrivere. È stato per anni il compagno di Lilli Carati, senza che lei però lo sapesse. Unico sogno della vita incontrare tre personaggi: Woody Allen, Alessandro Del Piero e Bud Spencer. I primi due li ha incontrati davvero, il terzo spera di incontrarlo il più tardi possibile.

PEPPE SCHIER’A
Ha imparato a scrivere i primi copioni osservando  gli attori sul palco. Talmente incuriosito ha studiato teatro per andare in scena, non per diventare attore ma per scrivere sempre meglio i suoi copioni. Sarà dura resistere alla tentazione, ma in fondo è uno che spesso “sa vitti petri petri”

MARCO VISIT’A
Se state cercando “l’insospettabile”, eccolo. E’ lui. Infaticabile stacanovista del lavoro e dell’ironia, la sua arma vincente è l’aplomb che a prima vista ti fa dire “mmmmmah…”, salvo poi spiazzarti con freddure e spigolature esilaranti e soprattutto da un tipico eco inglese. Anche se è orgogliosamente palemmmmmitano!

Condividi

This Pop-up Is Included in the Theme

Best Choice for Creatives
Purchase Now